Perchè credere al paranormale e perchè no? Ecco le mie opinioni….

Il venerdi è il giorno in cui parliamo esclusivamente di “paranormale”, fatti inspiegabili ed eventi sovrannaturali.

Paranormale

Anna e Battista

In quest’articolo però, non parlerò di nessun caso “paranormale”, ma bensì dirò la mia su credere o meno al paranormale.

Perchè crederci?

Un motivo sono le credenze religiose, c’è chi dice “non credo perchè non ho visto con i miei occhi”, che però, poi è la stessa persona che crede nel suo “Dio” senza averlo visto con i suoi occhi. Io sono molto scettico anche su questo, però, sin da bambino sono stato abituato alla fede Cristiana e….diciamo che non mi interessa più di tanto anche se sono contro la chiesa questo si.

Un altro motivo sta nel mistero in se per se, sicuramente come ogni fatto storico nel raccontarsi di volta in volta qualcosa cambia, si ingigantisce. Però un filo di verità rimane.

Un altro motivo sono le testimonianze, ok magari diffidare da chi legge le carte o medium che lo fanno per guadagnare. Ma chi ne parla senza scopo di lucro non può essere subito etichettato come “pazzo”, anche se qui resterà sempre e comunque il benefico del dubbio.

Perchè non crederci?

Se non si ha nessuna fede è molto semplice non credere a ciò che non si può dimostrare e si dimostra anche una certa coerenza.

Gli eventi paranormali nella maggior specie, sono avvenuti molti anni fa quando ancora non c’era una grande cultura e quindi ogni cosa strana era considerata paranormale per ignoranza. Magari per esempio l’effetto di qualche rara malattia o l’assunzione di qualche droga potesse far sembrare gli uomini posseduti.

Un’altro motivo semplice e funzionale sarebbe quello legato al “marketing”, nel senso che queste storie piacciono (vedi me) e quindi sono tutte inventate solo per guadagnarci sopra.

Fine

Queste sono soltanto le mie opinioni in merito al paranormale, tutte cose che mi ripeto spesso prima d’analizzare un mistero. Comunque io vivo nel mezzo, credo e non credo, l’unica cosa che posso dire con certezza è che  queste storie mi piacciono, mi affascinano. E tu invece, cosa ne pensi? Ti rivedi in qualche opinione? credi o non credi? Hai altre teorie in merito? Scrivilo in un commento!

Comments

comments

This entry was posted in Io e voi, MIsteri and tagged , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

3
Lascia una recensione

avatar
2 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
ispaceligthPaolaPerchè credere al paranormale e perchè no? Ecco le mie opinioni…. | Battista Arcidiacono Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Sorgente: Perchè credere al paranormale e perchè no? Ecco le mie opinioni…. […]

Paola
Ospite

Buongiorno vorrei dire la mia opinione se posso….Come ogni cosa se non la si vive non se ne può dire con certezza.A me son capitati fatti inspiegabili che mi hanno portata ad accettare che qualcosa oltre natura esista.Non posso definire ma ho semplicemente dovuto accettare. .grazie

Casa del Mistero.it
Admin

Ciao Paola, certo le opinioni altrui sono sempre ben accette! Certo che vivere esperienze del genere non sarà facile. Ecco un altro motivo per cui crederci…