Preservativo smart, Amore HiTec! No meglio di no!

Preservativo smart

Ecco è arrivato, il preservativo smart!?!?

La nostra vita oggi è sempre più incentrata nella tecnologia, ma, i bisogni legati ad essi sono pressochè finiti. Qualcosa però va inventata. In realtà il bisogno del preservativo smart non è inutile e fuori luogo come può sembrare.

Partiamo da un dato: le prevendite hanno già superato le 96 mila. Questo non può che non accrescere la curiosità su questo preservativo.

I. Con Smart condom sarà il nome con cui entrerà in commercio ad un prezzo di 74 dollari.

Si Abbiamo capito, ma cosa serve??

Come dicevo, non è alquanto stupida come idea, infatti grazie ad un’anello con dei sensori, che, comunicheranno via Bluethooth con lo smartphone daranno informazioni riguardanti l’attività sessuale. Ma sopratutto informazioni riguardanti malattie trasmissibili come la candida, hiv e sifilide.

Non stiamo parlando però di un oggetto usa e getta, in realtà non si tratta di un vero e proprio preservativo ma un anello che va posto su un preservativo normale. I.con smart sarà infatti resistente all’acqua e altri liquidi e ricaricabile tramite usb.

Ovviamente il punto cardine del prodotto sta nel fatto che rileva malattie, il che penso che sia un bene fino ad un certo punto però. Bene il sapere, ma io penso che l’uomo non sia ancora maturo per questo, in quanto si può divulgare etichettando le persone e questo sinceramente mi fa paura.

Si perchè i dati forniti sullo smartphone possono essere facilmente condivisi. Il preservativo smart è in grado di registrare i tempi, l’intensità e persino calcolare le calorie bruciate dopo un tot di minuti d’attività sessuale.

Nel mondo social in cui viviamo mi viene impossibile pensare che i dati resterebbero privati. Chi per vanto o chi per altro può divulgare il tutto e la persona “offesa” potrebbe avere ripercussioni davvero gravi.

Io sono un amante della teconlogia, e per me ogni tecnologia è un bene, il male lo fa l’uomo usandola.

Questo è il mio pensiero sul preservativo intelligente e tu cosa ne pensi?

Ti può interessare anche: Amore Hi-tec

Comments

comments

Lascia una recensione

4 Commenti on "Preservativo smart, Amore HiTec! No meglio di no!"

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Sorgente: Preservativo smart, Amore HiTec! No meglio di no! […]

Monica
Ospite
Monica

Ciao. Ho scritto anche io oggi un post sullo stesso argomento e anche io ho sottolineato la problematica della condivisione …

trackback

[…] fare l’amore oggi sta diventando una cosa tecnologica e ne abbiamo parlato ieri in Preservativo elettronico. Il che però non ha portato pareri positivi su questa tecnologia ( a cui vi consiglio di dare […]

L'Irriverente
Ospite
L'Irriverente

Sono d’accordo con le tue preoccupazioni: un oggetto simile, collegato al telefonino, può essere usato male; non mi stupirei neanche più se fosse sfruttato subito nei peggiori modi possibili.