WordPress.com, Conviene passare al piano Premium?? NO! ecco perchè!

Salve a tutti e benvenuti su Ispace Ligth.

Come da titolo oggi parleremo di WordPress.

Quello che non tutti sanno è che WordPress ha 2 estensioni ovvero il più famoso wordpress.com e wordpress.org.

WordPress.com può essere sia gratuito che a pagamento mentre la versione .org è semplicemente a pagamento nel quale bisogna avere un domino e un host proprio.

Ma adesso lasceremo stare wordpress.org, andremo invece a vedere se conviene passare dal piano gratuito a quello a pagamento su wordpress.com. Ovviamente questo è un parere personale e adesso vi spiego anche il motivo.

La piattaforma wordpress in generale è una delle migliori in assoluto per gestire il proprio sito. Su questo non ci piove infatti noi utilizziamo wordpress.org.

wordpress
WordPress

Io ho provato il pacchetto “premium” e posso garantirvi che rispetto alla versione gratuita cambia ben poco.

Qui però le strade si dividono perchè il mio “cambia ben poco” può essere utile ad’altri.
Se si decide di acquistare un dominio le strade o ragioni sono:

  • Guadagnare qualcosina;
  • Personalizzare il mio sito totalmente;
  • Voglio essere il proprietario del mio sito e gestirlo a pieno.

Se le intenzioni sono queste wordpress.com non fa per voi. Quelle 3 erano le mie ragioni per cui ho voluto acquistare un host. Essere io in totale autonomia a gestire il mio sito Ispace Ligth!

Adesso però è arrivato il momento di tirare le somme e il piano che prendiamo in considerazione è quello premium. Quello  busness invece è molto completo ma costa davvero molto rispetto alla concorrenza!
  • A livello di guadagni male male, non si può inserire google adsense che è il migliore pay per clic, incompenso ne danno un altro che però non farà guadagnare mai e non è nemmeno gestibile.
  • Personalizzazione, c’è di meglio, includono solo la modifica dei css e basta più non è nemmeno possibile inserire plugin che  sono  strumenti in grado di personalizzare e aggiungere funzioni al sito.
  • A fronte di questo viene a mancare il punto di prima riguardo la gestione a pieno del sito.

Questi erano i contro, il lato positivo  secondo me sta solo nel fatto che sia al 50% gestito da wordpress e non vi sono preoccupazioni di nessun genere bisogna solo creare più contenuti possibili.

Proprio per questo  è un fattore personale, io ho preferito avere il 100% dal mio sito, ma, questo costa impegno, tempo e lavoro mentre su .com basta solo scrivere gli articoli!

Conviene pagare solo per questo? IO credo di no e conviene rivolgersi ad host esterni per poi installare wordpress.org oppure restare al piano gratuito!

L’articolo finisce qui, queste erano le mie considerazioni a fronte di una mia esperienza ! Ti può interessare Recensione aster rt

 

Comments

comments

Lascia una recensione

4 Commenti on "WordPress.com, Conviene passare al piano Premium?? NO! ecco perchè!"

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] WordPress.com, Conviene passare al piano Premium?? NO! ecco perchè! […]

trackback

[…] WordPress.com, Conviene passare al piano Premium?? NO! ecco perchè! […]

newwhitebear
Ospite

il sito l’ho acquistato, wordpress.org c’è ma devi avere competenze se vuoi gestire il tutto. Basta poco e non funziona niente.
In compenso riesco a gestire i due wordpress da dove voglio

Casa del Mistero.it
Admin

Si questo è vero, infatti la scelta dipende da persona a persona.