13 Reason Why! Recensione

13 Reason Why

Prima di iniziare a parlare di 13 Reason Why la serie in esclusiva su Netflix premetto che potreste trovare spoiler. Se non avete visto la serie e non volete sapere che cosa succede non leggete oltre.

Iniziò dal tema. Il tema della serie è sicuramente tra quello più delicato per giovani sopratutto in età adolescenziale, non a caso i personaggi hanno un età tra i 16 e 17 anni. Il suicido come conseguenza di cyber-bullismo, violenze sessuali, false amicizie e indifferenza.

Su questo potrei aprire discussioni infinite, ma, ne parleremo in seguito.

La serie è costituita da 13 episodi. In cui Hannah, regista su cassette proprio per non essere banale, le 13 ragioni per cui ha deciso di togliersi la vita. Le cassette contengono  episodi spiacevoli e fatti subiti dalla ragazza con i relativi responsabili.

Già questo, basta per creare curiosità e farci rimanere incollati sullo schermo. Io dal primo trailer ne sono rimasto incuriosito.

La scenografia, i personaggi sono davvero ben fatti, riescono davvero a farti calare nella storia. Mi piace proprio la rappresentazione dei vari tipi di ragazzi. C’è il più figo della scuola, c’è la “cocca della maestra” ovvero la tipa che pur di apparire ed essere in mostra è pronta a tutto. C’è chi per scalare la “società” scolastica tradisce i propri amici. Insomma ci sono veramente tutti gli “steriotipi” adolescenziali.

E poi c’è Cley.  Colui che ascolta le cassette durante la serie. Cley è rappresentato come il classico “nerd” impacciato con le ragazze e studioso. Questo personaggio soffre molto per la scomparsa di Hannah ed è quello che forse più ne paga le conseguenze anche perchè era innamorato di lei. Una cassetta è anche dedicata a lui!

Mi è piaciuto molto questo personaggio,  la regia fa si che ogni telespettatore si immedesimi  in lui.

Forse fin troppo. Infatti fin quanto non si arriva alla sua cassetta si rimane davvero incollati alla serie. Da li in poi l’effetto magico finisce.

Un altro punto che voglio tanto sottolineare e che mi piace tantissimo è la rappresentazione del personaggio Tony. Che sarebbe colui che visiona che tutti facciano quello che Hannah ha detto nelle cassette.

Tony è un personaggio forte, autoritario e sopratutto omosessuale.  Altro tema toccato, e finalmente rappresentato in una giusta mi vien da pensare.  E’ anche strano parlarne nel 2017 ma ancora i pregiudizi verso le persone con differenti gusti sessuali ci sono e dunque questa rappresentazione mi è piaciuta moltissimo.13 reason why

Quello che non mi è piaciuto è stato il finale. Sinceramente avrei preferito che finisse li. Invece adesso si andrà incontro alla seconda stagione con cose non dette, cose non realmente accadute, avvocati e ecc ecc.

In ogni modo, i responsabili, chi più chi meno stanno già pagando gli sbagli fatti, mi piace che comunque nonostante ci si provi la morte di Hannah pesi sempre in più  sfaccettature in linea ad ogni  personaggo.

Un altra cosa ben rappresentata è la poca influenza dei genitori nel tutto.

Cosa molto reale e molto veritiera ai giorni nostri. Il grande problema, la battaglia legale intrapresa dai genitori di Hannah contro la scuola è sintomo di famiglie e istituzioni che hanno davvero perso influenza sui ragazzi. La scuola ha più di mille studenti da gestire e dunque i ragazzi sono solo numeri, i genitori di Hannah erano in piena crisi finanziaria. Ne da una parte ne dall’altra si è riusciti a star più attenti sulla vita della ragazza.reason why

Insomma temi caldi nel polverone cene sono stati tanti. Quello su tutti il peso delle parole.

13 Reason why mi è piaciuta. Temi trattati bene  e non con superficialità, personaggi ben rappresentati. Il giudizio è più che positivo. Una serie che lascia davvero qualcosa, apre  gli occhi su  punti di vista differenti. Predica molta attenzione, nulla da sottovalutare. Insegna, chiedere aiuto, per quanto possa sembrare banale è una cosa davvero difficile. Peccato per il finale un pò alla come andrà andrà ci vedremo in tribunale.

13 Reason Why, Consigliata! Ti può interessare anche :Film Horror da vedere assolutamente

Comments

comments

This entry was posted in Io e voi and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Subscribe  
Notificami